Venerdì, 29 Luglio 2016 10:19

Vivere in Francia: cercare casa, offerte di lavoro e costo della vita a Parigi e dintorni

Rate this item
(1 Vote)

Vivere in Francia. Non parleremo dell'album dei Manowar. Parleremo di com' è la vita nel secondo paese più popolato dell' Unione Europea.

 

Costo della vita

Leggendo gli ultimi dati , il costo della vita inFrancia è pari a 41 euro al giorno,

mentre il reddito medio si aggira intorno ai 2180 euro al mese.
Il livello dei prezzi medi è un 5% più alto della media italiana, ma Parigi è un mondo assolutamente diverso rispetto al resto della Francia.

Costo delle bollette è leggermente inferiore all'Italia.

  • Baguette di pane: tra 70 e 90 centesimi di euro
  • Bottiglia d’acqua minerale: 1 euro
  • Barattolo bibita gassata: 1 euro 50
  • Giornale quotidiano: tra 1 e 2 euro
  • Pranzo semplice al ristorante: 15 euro
  • Ticket per la metro: 1 euro 40
  • Latte intero € 0,89 al litro
  • Prosciutto € 18 al kg
  • Pesche sciroppate € 3,98 al kg
  • Lavazza € 16,44 al kg

Costo affitti in Francia

Ovviamente i prezzi variano in base alle città.

A seconda del contratto e del proprietario, le spese condominiali possono o meno essere incluse nell’affitto. Le spese condominiali includono generalmente le spese per pulizia, bollette condominiali, uso dell’ascensore, raccolta spazzatura.

Ricordiamo che Parigi è una delle città piu care al mondo e a volte ci vogliono mesi per trovare un buon appartamento. Se siete quindi studenti o avete intenzione di trasferirvi per lavoro, il consiglio è di iniziare a trovare casa dalla vostra posizione attuale. Se si è studenti a volte le università forniscono sistemazioni a prezzi molto convenienti. Se invece si vuole provvedere da soli per la propria sistamazione uno studnete a Parigi puo arrivare a pagare anche 900 euro al mese.

Vivere in Francia

Servizi in Francia


La Francia ha una vastissima rete ferroviaria con ottime comunicazioni verso molte capitali europee. Bastano infatti 2 ore e 15 minuti per viaggiare dalla stazione di Paris Norda London St. Pancras International.
Se non soffrite il mal d'autobus, il bus può essere un'ottima alternativa a basso costo vista la grande rete autostradale della Francia.

Scegliere i trasporti pubblici è la miglior scelta soprattutto se vi trovate a Parigi.

 

La metropolitana di Parigi è tra le più efficienti e grandi del mondo: è formata da 15 linee e circa 300 stazioni; le prime corse partono al mattino presto, intorno alle 5.00, e terminano intorno l'1:00. Gli autobus prestano servizio dalle 5.30 alle 20.30. I colegamenti con il centro di Parigi sono garantiti dai Noctambus (una delle principali fermate è Place du Châtelet).

E' possibile consultare il sito ufficiale dei trasporti di Parigi http://www.ratp.fr.

Negli ultimi anni Parigi sta diventando sempre più ecologica; numerosi sono I servizi di noleggio biciclette con sui è più facile muoversi tra il traffico parigino.Ecco uno dei tanti servizi per biciclette (www.velib.paris.fr)

Costo carburante.


Attualmente ( marzo 2014 il costo della Benzina è di € 1,659 mentre il Diesel € 1,449. Per quanto concerne il GPL la rete non è molto diffusa come in italia ed il prezzo si aggira intorno ai 0,8 euro.

In Francia troviamo solamente 40 distributori di metano, ma la maggior parte non accetta pagamenti in contanti. E' obbligatorio fornirsi di un bancomat abilitato all'estero o una carta di credito.

 

Dove vivere in Francia

Molte sono le città francesi che godono di un' ottima reputazione, sia per la loro bellezza che per la qualità di vita.

Nantes è una città di quasi 300.000 abitanti situata nel nord ovest della Francia. Chiamata la Venezia dell' ovest per le numerose isole e canali che si trovano. E' una città ricca di monumenti e di cultura.
Poitiers e' una cittadina di 90000 abitanti, in gran parte studenti. In questo clima giovanile è facile a Poitiers trovare numerose serate nei molto locali per giovani.

Poitiers è la città ideale per chi vuole assaporare il clima francese ma allo stesso tempo ricerca una fuga dalle grandi metropoli. Poitiers offre un ambiente tranquillo e calmo ma con la possibilità di avere qualsiasi tipo di divertimento. Non essendo una grande citta' anche i prezzi sono contenuti ed dista solamente 1 ora e mezza da Parigi.

Montpeller con i suoi 300.000 abitanti è una città ideale. Ha un’Università rinomata e quindi meta di studenti provenienti da tutto il mondo.Gode di un ottimo clima trovandosi nel Sud della Francia, vicino al mare. Numerosi sono gli spazi aperti tra le numerose colline.

Economia

Grande punto di forza per l'economia francese è il turismo. Ricordiamo che la Francia si è rivelata la prima destinazione turistica mondiale. La disoccupazione si aggira sul 9-11%. I motivi della disoccupazione sono dovuto alla crisi dei settori manufatturieri e industriali diventati poco competitivi per la costosa manodopera.

I più siti web per trovare lavoro sono:

www.afij.org

http://anefa.org

www.animjobs.com

www.foretpriveefrancaise.com

www.cadresonline.com

www.manpower.frwww.regionsjob.com

http://disneylandparis-casting.com

www.recrutour.fr

www.keljob.com


Vivere in Francia: Vantaggi

Ottimo cibo

Imparare il francese è utile anche per vivere in paesi come il Canada o il Belgio

Enorme offerta culturale

Organizzazione in tutti i livelli di amministrazione

 

Suggerimenti

Vivendo in Francia sarete a contatto con persone con culture e tradizioni differenti, dovrete avere un certo grado di flessibilità e apertura mentale.

Conoscenza del Francese iniziale almeno livello B1 perchè conoscere il Francese è di fondamentale importanza per avere successo nel trasferimento.

 

 

Read 4763 times Last modified on Venerdì, 29 Luglio 2016 10:31