Sabato, 06 Agosto 2016 08:06

Vivere in Spagna: costo della vita, offerte di lavoro a Madrid e dintorni

Rate this item
(0 votes)

Spagna: paese molto interessante, ricco di cultura, di vita e con persone meravigliose.

Costo della vita in Spagna


Il costo della vita in Spagna è piuttosto basso, anche nelle città. Una coppia potrebbe facilmente vivere con 17.000 a 23.000 Euro all'anno.

Il Prodotto Interno Lordo ( PIL) in Spagna è aumentato dello 0,20 per cento nel quarto trimestre del 2013 rispetto al trimestre precedente. Nella maggior parte dei posti, il menu di solito costa tra 7,50 e 10 Euro. Una birra locale e una tapa ( un piccolo spuntino che può essere qualsiasi cosa, da un paio di anelli di calamari fritti ad una fetta di prosciutto condita con un'oliva ) costa circa 1,40 Euro.

In ristoranti classici mangiare e bere non è eccessivamente costoso. Per una coppia il menu può variare dai 45 ai 70 Euro - vino incluso.

Ovviamente, bollette e alimenti sono difficili da stimare, ma la tipica spesa per persona è di 70 Euro alla settimana. Si può andare al cinema per 6 Euro e ottenere un posto mid-range all'omra ombra alla Plaza de Toros di Madrid per circa 5 Euro.

  • Con 500 euro è possibile fare shopping per due adulti per un mese.
  • Bollette elettriche: per due persone le bollette sono circa 40 € / mese, salendo di circa il 30 % o più durante l'estate se avete l'aria condizionata.
  • Bollette del gas: per due persone con uno scaldabagno a gas e una stufa a gas, le bollette sono circa 40 € / mese. (Le bollette dell'acqua sono generalmente inclusi nel prezzo di manutenzione dell'appartamento).
  • Bollette telefoniche telefono / cellulare: 25 € / mese, più le chiamate effettuate. Se si dispone di Internet standard, aggiungere 0.02 € / minuto. Un sacco di espatriati sceglie di utilizzare "pay as you go" che rende i loro costi telefonici enormemente viariabili.
  • Un asilo nido per un bambino è di 100 € / mese per 5 ore / giorno.
  • Un posto auto in garage è di 90 € / mese.
  • Una palestra è di 30 - 50 € / mese.
  • Un biglietto per il cinema è di 6 € .
  • Taglio di capelli di un uomo è di 12 €.

Nei maggiori centri avrete bisogno di un minimo di € 800-1000 per vivere, 1400 Euro forniscono un po' di conforto comprese le bevande, caffè ed escursioni locali nel week-end.
Barcellona è la città più cara mentre Madrid è passata da 61a a 46a e ora è la 52esima città più cara a partire dal 2010.

Il costo della sistemazione in Spagna


Costi di affitto: nel centro di Madrid o Barcellona si trova a circa 11 € al metro quadrato al mese ( può dipendere molto dalla posizione e se si affitta nel centro di Siviglia o sulla costa, si tratta di circa 6-7 € al metro quadrato al mese.

Costo dei servizi in Spagna


Il sistema di trasporto pubblico della Spagna è relativamente economico e affidabile .
Treni: A causa del terreno montagnoso non ci sono treni che attraversano La Axarquía, anche se è possibile prendere un treno da Malaga a molte altre città spagnole , tra cui Granada, Siviglia, Cordoba e Madrid .
Autobus : Il principale operatore di autobus è Alsina Graells ( ALSA in breve). Il loro sito è in inglese , e da qui si possono consultare orari degli autobus e acquistare i biglietti in anticipo per il vostro viaggio. Ci sono generalmente un sacco di autobus tra città e città. Gli autobus possono essere infrequenti in villaggi remoti in Axarquía, con spesso un solo autobus al giorno o del tutto assenti durante il fine settimana. Il costo di un biglietto dell'autobus con ALSA, da Nerja a Málaga, ( circa 60 km ), è 4,43 € per la sola andata o 8,02 € per un viaggio di ritorno .

Prezzo dei carburanti
Ad oggi il prezzo del diesel ( gasolio ) a theRepsol garage a Torrox Costa è di € 1,42 per litro. Benzina senza piombo 95 Ottani è di € 1,52 per litro. Come nella maggior parte dei paesi , stazioni di benzina di marca come Repsol sono spesso più costosi per la benzina e del gasolio rispetto ai supermercati e ipermercati come Carrefour .

 

Dove vivere in Spagna


Nerja e Frigiliana

Frigiliana è conosciuto come un bellissimo villaggio. E' certamente un villaggio spagnolo ideale pieno di cultura e di carattere spagnolo. Il centro storico di Nerja ha delle caratteristiche strade acciottolate e pieno di espatriati di lingua inglese. C'è una scuola internazionale in Almuñécar che ha reso attraente il luogo.

Le regioni Spagna di Alicante e Valencia . Ci sono una manciata di villaggi spagnoli all'interno della pietra e Rectoria Valli immerso tra le vigne e alberi di arancio . La Valle Rectoria ha molta più cultura spagnola , mentre la Valle Jalon è abbastanza integrato con espatriati britannici e case campo da golf .
Javea, che ha una popolazione di circa 30.000 ed è sul mare. Ricorda vagamente la California meridionale. Il porto è pieno di cultura spagnola e vivace, con ristoranti. Ci sono un sacco di spagnoli ma è possibile trovare anche tedeschi, francesi e inglesi. Ci sono due scuole internazionali, bel tempo, grandi spiagge e la montagna Montgo .


Economia e mercato del lavoro in Spagna


Turismo
Negli ultimi anni l'industria turistica della Spagna è diventata la seconda più grande al mondo e valeva circa 40 miliardi di euro, circa il 5 % del PIL, nel 2006. Il valore totale del turismo straniero e nazionale è pari a quasi il 11% del PIL del paese e ha fornito lavoro a circa 2 milioni di persone. Nel mese di agosto 2012 in Spagna si è battuto il record di arrivi mensili, avendo registrato 7,9 milioni di visitatori. Entro il 2013 , la Spagna è il terzo paese più visitato al mondo: è stato visitato da 60,6 milioni di turisti.

La sede dell'Organizzazione Mondiale del Turismo si trova a Madrid, Spagna .

Industria automobilistica
L'industria automobilistica in Spagna è una grande risorsa di lavoro per il paes , impiegando il 9 % della forza lavoro totale nel 2009 e contribuendo al 3,3% del Pil spagnolo, nonostante il calo a causa della recessione economica degli ultimi due anni. Nel 2009, la Spagna era nella top ten dei più grandi paesi produttori di automobili al mondo .

Energia
La Spagna è uno dei leader mondiali nelle energie rinnovabili, sia come produttore di energia rinnovabile sia come un esportatore di tale tecnologia. Nel 2013 è diventato il primo paese in assoluto al mondo ad avere l'energia eolica come fonte principale di energia .

I più siti web per trovare lavoro sono:

OLX
www.empleo.com ;
www.eurojobs.com ;
www.jobpilot.es ( in inglese ) ;
www.laboris.net ;
www.monster.es ;
www.trabajo.es ;
e per i lavori specializzati IT o di telecomunicazioni : www.tecnoempleo.com .

Vivere in Spagna . Vantaggi

  • Prezzi degli immobili bassi.
  • Clima caldo e secco. Oltre 300 giorni di sole all'anno e una temperatura moderata durante tutto l'anno. ( A seconda della regione e zona in cui vivi ). Se state pensando di vivere nel nord della Spagna è necessario essere preparati per una piovosità annua elevata e le condizioni meteorologiche più fredde .
  • Le comunicazioni stradali della Spagna sono molto buone e i prezzi del trasporto pubblico sono accessibili, e ciò è molto importante se state pensando di vivere a Madrid o un'altra città spagnola .
  • I treni sono molto ben tenuti e sono in costruzione dei nuovi collegamenti ferroviari ad alta velocità in tutta la Spagna. Autostrade e strade , pur avendo molte strade a pedaggio hanno ben poco traffico e rendono i viaggi un'esperienza molto piacevole.
  • Il costo della vita in Spagna è generalmente inferiore rispetto ad altri paesi europei. Nonostante l'inflazione negli ultimi anni in Spagna il costo della vita è ancora più conveniente.
  • Le Scuole in Spagna in molte aree offrono un'educazione bilingue.
  • Un paradiso. Dalle catene montuose innevate dei Pirenei e Granada a isole tropicali a Tenerife e le Isole Canarie a lunghi tratti di litorale incontaminato e, naturalmente, migliaia di ettari di mandorli, aranci, uva e uliveti. La Spagna ha anche molti siti del patrimonio mondiale , tra cui la " Alhambra " di Granada e la " Serra de Tramuntana ", Mallorca. Siti del patrimonio mondiale sono determinate da UNESCU e la Spagna è seconda in Europa con un totale di 42 Siti Patrimonio dell'Umanità. L'Italia è al primo posto con 45 siti.
  • Imbattibile Servizio Sanitario Nazionale. Ospedali igienicamente puliti e personale medico molto competente.
  • Gli spagnoli sono generalmente molto cordiali, tolleranti e orientati verso la famiglia. Sarà molto facile fare amicizia .
  • Uno stile di vita imbattibile. Feste favolose in tutto il paese tutto l'anno, un paese che trasuda cultura e luoghi di interesse storico, favolosi campi da golf, spiagge sabbiose e una sana dieta mediterranea .

Consigli per vivere in Spagna


Un corso di spagnolo prima di partire potrebbe aiutarvi molto
Godetevi il cibo
Lavorare in ristoranti è una grande opportunità professionale
Effettuate un periodo di prova prima di ogni decisione
Stabilite una buona rete di conoscenze

 

 

Read 12781 times Last modified on Sabato, 06 Agosto 2016 08:13