Sabato, 06 Agosto 2016 07:49

Vivere in Islanda: costo della vita, offerte di lavoro ed informazioni a Reykjavík e dintorni

Rate this item
(4 votes)

Perchè andare a vivere in Islanda?

 

Se proviamo a pensare all'Islanda la prima cosa che ci viene in mente è il freddo. Di certo l'Islanda non gode di un clima tropicale se si pensa che le temperature media ad Agosto nella capitale, Reykjavík, si aggira intorno ai 14 C°, ma l'Islanda è molto altro.

L’estate islandese ricorda una fresca primavera in cui i prati sono sempre in fiore.

L’inverno islandese non è poi cosi rigido come lo si può immaginare. La temperatura si aggira intorno ai 0 C°, con temperature che vanno dagli 8 - 10 gradi ai -13. E' una delle nazioni del continente europeo con il minore numero di abitanti, circa 400.000.

 

 

Reykjavik EsjaMartinPutz - Own work

 

Vivere in Islanda può essere la scelta ideale per chi ama la natura per il suo paesaggio è unico. Ghiacciai, cascate, vulcani, fiumi e piscine geotermali. Per chi deciderà di trasferirsi a Reykjavik avrà la fortuna di vivere in una città culturalmente attiva e ospitale nei riguardi degli stranieri.

Costo della vita in Islanda.

Vivere in Islanda significa trovarsi difronte ad una vita molto cara, ma con una qualità eccezionale. L'evasione fiscale è assente e questo permette di avere servizi con qualità eccellenti.
Il costo di vita medio per una sola persona in Islanda è di circa 800 € per mese. Con 300 € riusciamo a pagare un mese di affitto per una camera singola. Per un piccolo appartamento si paga almeno 500 - 600 € al mese.

 

Di seguito alcuni prezzi:

  • Cappuccino (normale) 2,90 €
  • Coca Cola / Pepsi (bottiglia 0,33 litro) 1,80 €
  • Latte (normale), (1 litro) 0,80 €
  • Pagnotta di pane bianco fresco (500g) 1,50 €
  • Uova (12) 3,30 €
  • Mele (1kg) 2,50 €
  • Arance (1kg) 1,90 €
  • Pomodoro (1kg) 3,60 €
  • Potato (1kg) 1,50 €
  • L'acqua (bottiglia da 1,5 litri) 1,50 €
  • Biglietto per il cinema 8,50 €

 

Servizi

Per chi decidere di vivere in Islanda si troverà difronte ad un trasporto pubblico poco sviluppato con zone escluse dai mezzi pubblici. L'Islanda non offre alcun servizio di trasporto pubblico ferroviario. Servizi autobus sono presenti nelle grandi aree urbane, ad esempio Strætó bs offre servizi di autobus a Reykjavík, e Strætisvagnar Akureyrar nella città settentrionale di Akureyri.
Le principali città islandesi sono collegate da pullman e autobus, ma molti islandesi preferiscono usare i voli interni per andare da un paese ad un altro.
L'aeroporto di Keflavik è il principale aeroporto internazionale dell'Islanda, ma putroppo non si trova vicino alla capitale.
L'islanda è servita da alcuni servizi marittimi. I traghetti sono disponibili presso le Isole Faroe e il Regno Unito: il maggior operatore è Smyril Line tra gli altri. Servizi di traghetto operano anche tra Þorlákshöfn e le isole Westman, gestito da Eimskip.

 

Ottime ragioni per vivere in Islanda:

Numerose ed ottime piscine in cui conoscere moltissima gente.
L'Islanda gode di una formazione universitaria ottima. Gli studenti pagano solo una quota di iscrizione.
Buone notizie per i pacifisti perchè l'Islanda non ha l’esercito.
Molti sondaggi collocano i lavoratori dell' Islanda tra i più felici del mondo.
Ottimi servizi.

Svantaggi di vivere in Islanda:

L'inverno dura fino ad Aprile - Maggio.
Il cibo di importazione ha costi elevati

 

 

Read 17195 times